top of page

Nicola Gisonda

L’interesse per le proprietà e le potenzialità dei materiali si accompagna alla capacità di ingegnerizzare il progetto.

Linee chiare e rigorose sono il suo tratto distintivo, il filo conduttore che rende riconoscibili tutti i suoi progetti.

Struttura e materia sono protagonisti e l’interesse per le proprietà e le potenzialità dei singoli materiali si accompagna alla capacità di ingegnerizzare il progetto e concepire l’idea avendo presente ogni fase della sua realizzazione, in una perfetta sintesi di forma e funzione.

L’intreccio di questi temi confluisce nei suoi lavori di architettura e di design, mai scollegati dal contesto e dalle sensazioni che lo circondano.

Nato e cresciuto a Milano, si laurea in architettura al Politecnico.

La sua attività spazia dai progetti di architettura al design industriale, dai concept per locali pubblici agli arredi di interni.

Dopo diversi anni di progettazione in ambito di edilizia residenziale, negli ultimi quindici anni si dedica in particolare alla riqualificazione di aree industriali dismesse, cogliendo le istanze di una città, quella di Milano, che stava iniziando la sua trasformazione. Tra i suoi lavori più noti in questo ambito vi sono le Officine del Volo.

Per Lando Gisonda ha progettato e coordinato lo sviluppo del tavolo Craquelé, della sedia Corsia e dello specchio Il lanciatore di coltelli.

Products

The unique design

La decorazione superflua è sostituita da dettagli attentamente studiati, che valorizzano e mettono in evidenza aspetti strutturali e materici. I suoi lavori acquistano così una notevole forza espressiva che sostiene forme pure, mai banali.

bottom of page