top of page

Enzo Berti

Enzo definisce con naturalezza la sintesi più corretta tra forma e funzione, mirando alla semplificazione senza trascurare il dettaglio.

Dotato sia di notevoli capacità creative che di spiccato senso estetico, i suoi progetti rivelano le sue origini artistiche e non sono mai il frutto di banali intuizioni tecniche. Enzo definisce con naturalezza la sintesi più corretta tra forma e funzione, mirando alla semplificazione senza trascurare il dettaglio.

Il risultato di questo suo modo di procedere porta alla creazione di elementi in grado di possedere un’anima che li lega in qualche modo alla storia e all’ambiente che ci circonda… oggetti forti, in qualche misura tradizionali, ma che inducono, quasi inavvertitamente, ad un progresso nel saper vedere le cose.

Negli anni ha collaborato con le principali realtà nazionali ed internazionali attive nel settore del design di interni, collezionando numerosi premi e riconoscimenti tra i quali il Compasso D’Oro 2014, per il quale è stato selezionato in più edizioni, e IBD Product Design Award (USA) nel 1991.

Per Lando ha progettato e coordinato la produzione del nuovo sistema cucina e della nuova collezione di tavoli e madie Lando Convivio, presentata ufficialmente al Salone Internazionale del Mobile di Milano 2012.

Produkte

Das unverwechselbare Design

Un design che si avvicina alla scultura: legno, marmo, pietra e ferro, materiali "senza tempo", evocativi, sono interpretati con linguaggio contemporaneo.
Il suo segno essenziale è il risultato di un paziente processo di affinamento: i suoi progetti iniziano sempre da una lunga serie di schizzi colorati per arrivare solo successivamente al disegno tecnico. Non è mai un esercizio di sintesi fine a se stesso, ma rivela una profonda attenzione alle implicazioni pratiche, al vissuto dell'oggetto nella quotidianità.

bottom of page