L310

by Telemaco

Anno di design 1997

Mantenendo il profumo di uno stile passato, la sedia con braccioli L310 è rivisitata nei dettagli e nei materiali.

Il profumo di uno stile passato ricorda lo stile Shaker, il quale, vede la sua diffusione nell’omonima comunità degli Stati Uniti intorno nell’Ottocento. La sedia L310 con le sue linee di disegno e l'inedito accostamento dei materiali fonde l'espressione passata con un tocco di moderna contemporaneità. La struttura dell'arredo fornita di comodi braccioli, è interamente realizzata in legno massello di Noce o Ciliegio e lascia spazio ad un ergonomico cuscino imbottito nella zona della seduta. La sua forma slanciata conduce l'occhio all'intricato schienale in paglia di Vienna, il quale permette un appoggio delicato e confortevole in grado rendere la seduta un oggetto dalla calda convivialità.

 

highlights

  • struttura in legno massello con braccioli

  • seduta con cuscino imbottito incastonato

  • schienale in paglia di Vienna 

dettagli


i materiali di pregio.

La paglia di Vienna, divenuta d'uso comune con l'icona di design, la Sedia 14 di Thonet, utilizza la canna d’India trafilata in fili di minimo spessore. L'intreccio conferisce allo schienale un'elevata ergonomicità e duttilità senza mancare della dovuta resistenza.


l'avvolgente comodità.

Incastonato nella struttura della sedia, il cuscino rispecchia le linee pulite del design; le cuciture, rifinite ad arte, sono il frutto dell'unione tra cura dei dettagli e saper fare artigiano.

l'anima artigianale.

La sedia L310 è un inno all’espressività del legno massello. Il legno, utilizzato in alto spessore e in pezzo unico percorre l'intera struttura, dalle gambe ai braccioli, con le sue venature che esaltano le peculiari caratteristiche del Noce e del Ciliegio.

dettagli tecnici

 

dimensioni

cm 56 x 60 x 86 h
Altezza seduta: cm 46
Altezza bracciolo: cm 66

 

tempi di produzione 

8 settimane

design by Telemaco

Con un grande rispetto per l’arte del costruire, il suo design rappresenta un esempio di stile e di gusto estetico che attraversa in senso orizzontale la sensibilità di chi lo osserva. Recuperando l’antica sapienza artigiana e valorizzandola Telemaco è in grado di porre nelle sue opere un'eclettica creatività ed un giusto equilibrio tra tradizione e innovazione.

finiture della struttura

finiture del cuscino

 

tessuti

pelli
 
 

uso e manutenzione

Per la manutenzione ordinaria è consigliato l’utilizzo di una piccola quantità di detergente neutro con un panno umido. Per migliorare il potere sgrassante dei detergenti utilizzati è possibile utilizzare acqua calda. In caso di contatto con sostanze acide aggressive, asportare la sostanza quanto prima. Evitare prodotti aggressivi quali detergenti ammoniacali, solventi, ipoclorito di sodio, alcol etilico ad elevate concentrazioni, acidi concentrati, detergenti con abrasivi ecc., in quanto tali sostanze potrebbero pregiudicare l’integrità delle finiture.

Un impianto produttivo all’avanguardia, un ufficio tecnico organizzato ed esperienza nella lavorazione dei diversi materiali, portano LANDO ad essere il partner ideale per la realizzazione dei tuoi  progetti.

 

L’aura sofisticata e allo stesso tempo genuina emanata dai prodotti LANDO deriva dalla lavorazione puramente artigianale, frutto delle sapienti mani di artigiani italiani.

 

Un mobile di qualità è anche un mobile che aiuta l'ambiente. Il legno utilizzato in ogni prodotto LANDO proviene esclusivamente da foreste controllate, gestite nel rispetto dei processi ecologici. 

 

Lorem ipsum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Lorem ipsum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Richiedi info